Rarità 2022. - Dedicato a Mario Lanza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rarità 2022.

Mario Lanza durante la sua breve carriera aveva cantato due opere in teatro negli anni '40 e circa 146 concerti in vari teatri negli Stati Uniti e Canada. Poi in Europa dopo il suo sbarco in Italia negli anni '50, concerti a Parigi e Londra. Del concerto di Londra al Teatro Royal Albert cantò in 2 ore della durata del concerto ben 15 romanze con il pubblico in delirio che chiese anche il Bis. In questo teatro molta gente fu ospitata oltre che in platea e sui palchi anche sul retro di solito dedicato all'orchestra che quel giono non era presente perché il concerto fu eseguito con al pianoforte il suo maestro. Il teatro quindi era  stracolmo di persone che lo circondavano come si vede nella foto, Mario Lanza cantò senza nessun microfono. Gli unici microfoni che erano a molta dstanza davanti a lui (come si vede nella foto) servivano alla Casa discografica solo per fare la registrazione. Mario cantò circondato dal pubblico rivolto verso la platea per tutto il concerto ma, quando gli venne richiesto il bis, per cortesia verso il pubblico che era alle sue spalle, si girò anche verso di loro e iniziò a cantare "La donna è mobile" girandosi tutto intorno per omaggiare tutto il pubblico in teatro. Infatti  si nota, all'inizio nella registrazione, che la voce si sentiva leggermente più lontana in quanto i microfoni erano alle sue spalle a notevoile distanza, poi man mano che cantava si girò verso la platea è la voce risulta di qualità migliore.Insomma volle fare il Bis per tutto il pubblico.
La Casa discografica qualche tempo dopo pubblicò l'intera registrazione senza però aggiungere anche il Bis che rimase sconosciuto ai più. Ora è possibile ascoltarlo. Eccolo:
 
Torna ai contenuti | Torna al menu